Home Page

 

Catechismo Chiesa Cattolica

 

Catechismo Maggiore

 

Catechismo Tridentino

 

Preghiere

 

Encicliche

 

Contattaci

  Links Consigliati
   
   
   
   
   
   
 

 pixel.

   
   
   
   
 

 

   
   
   
   
   
   
   
   
   
 

 

 

 

   
 

 

   
   
   
   
   
   
   
   
   
   
   
  «Conoscerete la Verità e la Verità vi renderà liberi» (Gv 8,32)

Catechismo della Chiesa Cattolica

Il Catechismo della Chiesa Cattolica è stato pubblicato nell'anno del Signore 1992 l'11 Ottobre  dopo essere stato approvato e promulgato da S.S. Giovanni Paolo II con la Lettera Apostolica «Laetamur Magnopere».

 

 Catechismo Maggiore

Il Catechismo Maggiore è stato pubblicato nell'anno del Signore 1905 il 14 Giugno dopo essere stato approvato e promulgato da S.Pio X.

 

Catechismo Tridentino

Il Catechismo Tridentino è stato pubblicato nell'anno del Signore 1566 dopo essere stato approvato e promulgato da S.Pio V.       

 

Verità principali della fede cristiana

 

I due misteri principali della fede cristiana

I sette Sacramenti

I sette doni dello Spirito Santo

Le tre virtù teologali

Le quattro virtù cardinali

I quattro novissimi

 
 

        

 

 

Via della Conciliazione con la

basilica di S. Pietro.

 

S. Rosario

 Come si recita

I Misteri

Le 15 promesse legate alla recita del S.Rosario

Indulgenze del S. Rosario

Lettera Apostolica «Rosarium Virginis Mariae»

Sanctum Rosarium (recita in lingua latina) NEW

Buoni consigli

 

«Il tempo più ben speso è quello che si spende nella santificazione dell'anima altrui».

S.Pio da Pietrelcina

«Beato chi, in mezzo alla confusione dei princìpi contraddittori, libero da ogni ricerca di popolarità, discepolo fin nelle minime cose di questa Chiesa a cui appartiene l'avvenire del tempo e quello della eternità, avrà saputo attraversare una così terribile crisi senza aver sacrificato sulla via la sia pur minima parte di verità».

Dom Prosper Guéranger

«L'Amore non s'acquista se non con l'amore...Colui che vuole essere amato, prima gli conviene amare, cioè avere la volontà d'amare. Ed è condizione dell'Amore, che quando la creatura si vede amare, subito ama...»

S. Caterina da Siena

 

Sito ottimizzato per una risoluzione di 800 x 600 - Aggiornato:   il 25.10.2005